Nuovo modello di contratto di pacchetto turistico

Conforme al Codice del Turismo modificato dalla Direttiva Europea sui pacchetti turistici

**** AGGIORNAMENTO CO-FIRMATARI ****

 

In data 11 ottobre 2018 ADICONSUM ha condiviso la modulistica predisposta da Fiavet e Assoviaggi

In allegato i moduli con i loghi aggiornati

 

________________________

 

6 luglio 2018

 

Perfettamente in linea con la scadenza del 1° luglio di entrata in vigore della Direttiva UE 2015/2302 sui pacchetti turistici e servizi turistici collegati, recepita con d.lgs. n. 62/2018 pubblicato in Gazzetta Ufficiale lo scorso 6 giugno, le associazioni di categoria maggiormente rappresentative delle agenzie di viaggio Assoviaggi Confesercenti e Fiavet Confcommercio mettono a disposizione del settore un nuovo modello di contratto di pacchetto turistico concretizzando le attività e l’impegno che, negli ultimi mesi, hanno visto le associazioni unite nell’affrontare con Ministero e Parlamento la fase di recepimento della direttiva con osservazioni, documenti ed audizioni in forma congiunta.

 

In allegato le versioni riviste in data 6 luglio 2018

- Modello di contratto con informativa privacy conforme al GDPR

- Moduli di informazioni precontrattuali

Allegato A parte I - con hyperlink

Allegato A parte II - normale

 

CONDIZIONI GENERALI per i contratti di organizzazione vers. 02 agosto 2018

 

Altri moduli informativi standard (come da d.lgs. pubbl.in G.U.)

 

Allegato A parte III

Modulo informativo standard qualora l’organizzatore trasmetta dati a un altro professionista ai sensi dell’articolo 33, comma 1, lettera b), punto 2.4)

 

Allegato B parte III e firma per ricevuta (versione congiunta del 2 agosto 2018)

Modulo informativo standard in caso di servizi turistici collegati ai sensi dell’articolo 33, comma 1, lettera f), punto 1), qualora i contratti siano conclusi in presenza, contemporanea e fisica, del professionista (diverso da un vettore che vende un biglietto di andata e ritorno) e del viaggiatore

 

Allegato B parte V e firma per ricevuta (versione congiunta del 2 agosto 2018)

Modulo informativo standard in caso qualora il professionista che agevola un servizio turistico collegato online ai sensi dell’articolo 33, comma 1, lettera f), punto 2), è un professionista diverso da un vettore che vende un biglietto di andata e ritorno

 

- D.lgs. 62/2108 pubblicato in Gazzetta Ufficiale

Documenti Allegati