Ripartizione Residui Fondo Ristori 2020: pubblicato elenco contributi teorici

Pubblicazione del “Contributo teorico” per le agenzie di viaggi e i tour operator che hanno presentato l’istanza di cui all’Avviso del 15 settembre 2020.

 

Si comunica che è stato pubblicato sul sito istituzionale del Ministero del Turismo l’elenco dei soggetti beneficiari del contributo previsto dall’art.3 commi 9 e ss del D.M. 24 agosto 2021, prot. n. SG/243.

 

Si ricorda che la somma di euro 128.710.773,95, quali economie di spesa con un residuo attivo, facente parte delle risorse stanziate per l’anno 2020 ed oggetto del decreto ministeriale 2 novembre 2020, n. 490, è stata destinata in via automatica alle agenzie di viaggio e ai tour operator che sono risultati beneficiari del bando del 2020.

 

La ripartizione delle risorse è stata effettuata secondo le modalità descritte all’articolo 3, commi 9-15, del decreto ministeriale 24 agosto 2021, prot. n. SG/243.

 

Nell’Allegato 1 è riportato un elenco con l’importo destinato ad ogni singolo beneficiario. L’importo indicato è un "contributo teorico", in quanto lo stesso deve essere verificato mediante inserimento nel Registro Nazionale degli Aiuti di Stato, sulla base delle concessioni già maturate da parte del singolo beneficiario. La registrazione è in fase di attivazione mediante un sistema di inserimento-dati massivo, che consentirà di pubblicare nel breve termine il decreto di assegnazione con i contributi verificati.

 

Si rammenta che l’Amministrazione può effettuare in qualunque momento verifiche a proposito dei dati già dichiarati e procedere, conseguentemente, anche alla revoca del contributo.

 

Qualora i potenziali beneficiari in elenco avessero avuto modifiche di codice IBAN, rispetto alle precedenti erogazioni di ristori di cui al bando del 2020, si prega di fornirne evidenza, compilando il format di cui all’Allegato 2 (firmato digitalmente) al seguente indirizzo di posta certificata: dir.programmazione@pec.ministeroturismo.gov.it

Nell’oggetto della PEC dovrà essere specificato “Fondo 128 milioni-comunicazione IBAN”.

 

Per le imprese che nell’elenco sono evidenziate in giallo, ai fini dell’accesso al contributo regolamentato dalla decisione della Commissione europea SA 62392 (2021/N), ai sensi dell’art. 107(2)(b) del Trattato sul funzionamento dell’Unione europea (TFEU), si richiede la compilazione e la trasmissione del format di cui all’Allegato 3 (firmato digitalmente) entro il termine massimo di 10 giorni continuativi dalla data di pubblicazione del presente avviso (28/10/2021), all’indirizzo di posta certificata dir.programmazione@pec.ministeroturismo.gov.it.

Il modello deve essere compilato a cura delle imprese evidenziate in giallo, solo nel caso in cui il Format non sia stato già precedentemente trasmesso dall’impresa. Nell’oggetto della PEC dovrà essere specificato “Fondo 128 milioni – 107(2)(b)”.